A “Gino cerca chef” in onda stasera sul canale Nove anche il lucano Donato Caputo

CANCELLARA – Parla anche un po’ lucano la trasmissione “Gino cerca Chef” in onda in prima serata ogni giovedì sul canale Nove, che mette alla prova aspiranti chef e non, in una sfida avvincente tra fornelli, padelle e ricette. Ogni puntata porterà un concorrente a realizzare un sogno: portare a casa un contratto di lavoro in uno dei 50 ristoranti dello chef ed imprenditore partenopeo Gino d’Acampo in Gran Bretagna. Stasera tra i nove concorrenti, anche il cuoco di origini cancellaresi Donato Caputo, che ha conosciuto il mondo della ristorazione sin da giovanissimo dopo il diploma Alberghiero conseguito a Potenza. Una carriera in cucina fatto di lavoro costante nel corso degli anni tra Versilia, Veneto ed Emilia Romagna dove tutt’oggi ricopre il ruolo di vice chef in un noto ristorante di Bologna. “Un’esperienza in tv unica e allo stesso tempo divertente in quella che è la mia passione di vita, ovvero la cucina, commenta il 37enne chef lucano che proporrà una specialità made in Basilicata rendendo onore al territorio lucano.