A Palazzo San Gervasio la prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi

Uno scorcio del percorso Lago Fontetusio

PALAZZO SAN GERVASIO – Domenica 17 gennaio a Palazzo San Gervasio, la prima edizione del Trofeo Re Manfredi si appresta a regalare al popolo del ciclocross una giornata di grande sport e di agonismo per tutte le età.

Gli organizzatori della Lucania Bike si sono impegnati al massimo in questi giorni per assicurare a tutti i partecipanti (oltre 160 iscritti da Basilicata, Calabria, Puglia, Campania, Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria) il miglior trattamento possibile senza trascurare ogni minimo dettaglio, nonché una valida occasione per promuovere il territorio di Palazzo San Gervasio che gode di un’ampia panoramica sulla vicina Murgia pugliese, dove è forte il connubio tra storia, cultura e arte in omaggio alla figura di Manfredi, figlio di Federico II re di Svevia.

Nella cornice del lago Fontetusio, è stato preparato il percorso di 2300 metri che si snoda tra strade bianche, sfiorando la famosa fontana del Pilone e con lo scorcio naturalistico degli alberi secolari di querce ed aceri.

Le premiazioni sono previste al termine dell’ultima batteria nell’area camping Makumba. Non è previsto nessun montepremi in denaro, saranno premiati i primi tre per ogni categoria. Tra i servizi previsti dall’organizzazione lavaggio bici, parcheggio, toilette, presidio medico con ambulanza e bar.