A zig zag per le strade di Matera: guidava ubriaco

MATERA – La Polizia è intervenuta ieri sera per fermare un autista ubriaco che procedeva a zigzag per le strade cittadine, mettendo in serio pericolo l’incolumità dei passanti e degli altri utenti della strada. Gli agenti della Squadra Volante hanno potuto intercettare e bloccare con tempestività il veicolo grazie a una coscienziosa cittadina che ha chiamato subito il 113 per segnalare il pericolo e fornire preziose indicazioni sulla sua posizione. La donna aveva notato l’uomo uscire barcollando da un bar situato alla periferia sud della città, montare sull’auto e avviarsi in maniera incerta sulla strada pubblica.

Compresa la situazione di pericolo, ha allora chiamato senza indugi la Polizia, è salita sulla sua vettura e ha “tallonato” l’auto che procedeva pericolosamente, salendo e scendendo talvolta con le ruote sul marciapiedi. Le indicazioni della signora hanno permesso al personale in divisa di raggiungere prontamente l’auto in via Carlo Levi e di fermarla, prima che potesse investire i passanti o arrecare altri danni. L’uomo, un materano di 46 anni, ha detto di aver bevuto solo un bicchiere di birra e di sentirsi nel pieno delle sue forze, ma faticava a reggersi in piedi. Per lui è scattato il ritiro della patente, il sequestro dell’auto e una denuncia a piede libero.