23 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Matera e Provincia  / Ambiente, mare pulito: Marina di Pisticci conquista la Bandiera blu

Ambiente, mare pulito: Marina di Pisticci conquista la Bandiera blu

POTENZA- La Basilicata fa il pieno di Bandiere Blu. A Bernalda, Nova Siri, Maratea e Policoro da quest’anno si aggiunge infatti anche Marina di Pisticci. E’ questo il bilancio lucano della 33esima edizione dei riconoscimenti assegnati dalla ong danese Fee, Foundation for Environmental Education, ai comuni rivieraschi e agli approdi turistici con le acque più belle e pulite. Ma non solo: con un sistema di servizi a 360 gradi che la giuria nazionale valuta in modo sempre più attento. E a prova di furbetti anche con l’aiuto delle Capitanerie di Porto.
LIDI ITALIANI ECCELLENTI: IL 10% NEL MONDO
Sono 183 comuni vincitori per un totale di 385 spiagge, circa al 10% delle spiagge premiate a livello mondiale. Per la Fee, la qualità delle acque o la spiaggia da sogno è solo il punto di partenza, non di arrivo. La procedura di certificazione segue infatti la norma Uni-En Iso 9001:2015. Primo elemento sono ovviamente i risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le Arpa (Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente) hanno effettuato nell’ambito del Programma nazionale di monitoraggio, condotto dal ministero della Salute insieme a quello dell’Ambiente. Risultati presentati direttamente dai comuni: “Oramai c’è piena corrispondenza tra quanto richiesto dalla Fee e quanto effettuato dalle Arpa, in termini di numero di campionamenti e di indicatori microbiologici misurati” spiega una nota, a scanso delle polemiche che in qualche occasione hanno toccato il riconoscimento negli anni passati.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”