Arpab, Bardi sospende il dg Tisci: era andato in ufficio da positivo al Covid

POTENZA – Con nota del Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, il direttore generale dell’Arpab, Antonio Tisci, è stato sospeso dalle funzioni, e gli sono state contestate le gravi e e reiterate violazioni di cui il Presidente della Regione è venuto a conoscenza nella giornata di venerdì da parte dei carabinieri del Nas di Potenza che hanno denunciato Tisci per violazione della quarantena: il dg, infatti, si era recato in ufficio nonostante fosse risultato positivo al Covid dopo un tampone antigenico.

Covid, il dg dell’Arpa Basilicata Antonio Tisci (Fdi) è positivo ma va in ufficio: denunciato dai carabinieri. Pd e Lega: “Deve dimettersi”

La dirigenza dell’Arpab è assunta dall’attuale Direttore tecnico scientifico facente funzioni, Dott. Achille Palma, come previsto dalle legge regionale 1/2020. Entro 15 giorni, l’Avv. Antonio Tisci potrà presentare – come previsto dalla normativa – le sue eventuali controdeduzioni rispetto al provvedimento di sospensione.