Asm, ottobre mese della prevenzione

MATERA – Ottobre mese della prevenzione. Diverse le iniziative messe in campo dall’Azienda Sanitaria di Matera che mira a creare una politica sanitaria che abbia l’obiettivo di promuovere la salute e la prevenzione come fattori di sviluppo della società e della sostenibilità dei sistemi sanitari.

Dal 2 al 30 ottobre l’Azienda Sanitaria si dedicherà alle DONNE.

Un’equipe di ostetriche andrà nei comuni della provincia di Matera rispettando il seguente calendario:

  • 2 Ottobre Montescaglioso
  • 3 Ottobre Pomarico
  • 9 Ottobre Bernalda
  • 10 Ottobre Valsinni
  • 16 Ottobre Tricarico
  • 17 Ottobre Ferrandina
  • 23 Ottobre Garaguso-Oliveto
  • 24 Ottobre Stigliano
  • 30 Ottobre San Mauro Forte
L’appuntamento del 3 ottobre a Pomarico

Nel corso di queste giornate, dalle 10.00 alle 18.00 sarà possibile sottoporsi alle seguenti prestazioni gratuite: pap-test, visite ostetriche a donne in gravidanza con rilevazione del BCF senza tracciato,counceling in materia di: contraccezione, MST, climaterio-menopausa a vista e prelievi capillari per diabete.

Dal 9 ottobre, al fine di evitare assembramenti e garantire un servizio ancora piu’efficiente verrà aperta una piattaforma dedicata alla prenotazione dei suddetti esami accedendo sempre dalla pagina web aziendale.

A Matera città, invece, nelle giornate del 3 e del 10 ottobre in Piazza Vittorio Veneto sarà possibile sottoporsi al gluco test, al fondus oculi, all’ossimetria, alla misurazione della pressione arteriosa, al calcolo del MBI – body mass index (indice di massa corporea) e in piu’, sempre il 10 ottobre, per la prevenzione all’obesità, ci sarà anche il supporto degli specialisti dell’ADI, Associazione di Dietetica e Nutrizione clinica.

La prevenzione ha un ruolo fondamentale soprattutto in questo delicato periodo storico dove, causa pandemia, molte visite ordinarie, vengono ancora rimandate e dove le risorse sono sempre piu’ limitate.