Basilicata, l’indice Rt resta il più alto d’Italia. Una settimana per evitare la zona rossa

BASILICATA – Seppur in lieve calo (è passato da 1.64 a 1.46) l’indice Rt della Basilicata si conferma il più alto a livello nazionale secondo l’ultimo monitoraggio del ministero della Salute.

Come anticipato da La Nuova nei giorni scorsi, però, ogni decisione sull’eventuale passaggio in zona rossa arriverà soltanto il 27 novembre, all’esito del prossimo monitoraggio. La Basilicata ha ancora qualche giorno di tempo per sperare di mantenere l’attuale status di zona arancione e non andare incontro ad ulteriori restrizioni.