Bimbo nato morto all’ospedale di Melfi, indagini in corso

MELFI – Sarà l’inchiesta aperta al momento contro ignoti dalla procura di Potenza a far luce su quanto accaduto nei giorni scorsi presso l’ospedale di Melfi “San Giovanni di Dio”, dove un neonato è venuto alla luce già privo di vita. I genitori, assistiti dall’avvocato Fabio Di Ciommo, hanno presentato un esposto contro ignoti ai carabinieri per avere risposte su quanto accaduto. Nulla lasciava presagire una tragedia simile, i nove mesi di gravidanza erano trascorsi senza campanelli d’allarme, con analisi e controlli sempre in regola. Ora però saranno necessari i dovuti approfondimenti per chiarire eventuali negligenze in campo sanitario: il pubblico ministero titolare del fascicolo starebbe, innanzitutto, per disporre l’autopsia sul corpicino del neonato, dopo aver acquisito l’intera cartella clinica della giovane partoriente.

(Maggiori dettagli sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud” di mercoledì 2 agosto)