Calcio a 5, le strade si dividono: il Cmb saluta il capitano

GRASSANO – Dopo 4 anni si separano le strade del Medio Basento e di capitan Zancanaro.

Una storia iniziata nel lontano 2016 quando, a stagione in corso, un atleta brasiliano dal viso educato e da comportamenti gentili approda a Grassano dove indossa la maglia numero 5 biancazzurra.

Sono state stagioni ricche di vittorie dove lo spirito combattivo, l’autorevolezza in campo, la capacità di leader si sono manifestate con nitidezza ed evidenza, meritando con indiscusso valore la fascia da capitano. Con la gioia tipica di un giovane ha affrontato con serietà, umiltà e abnegazione tutte le sfide, incarnando il vero Dna biancazzurro e ha dato tutto per la causa, guidando il Cmb sui palcoscenici del futsal che conta.