Cantieri sulla 407 Basentana, da domani la riapertura di altri 7 chilometri

MATERA- Anas fa sapere che a partire da domani mercoledì 28 giugno, sulla 407 Basentana verranno rimossi i cantieri di installazione dello spartitraffico in calcestruzzo sulla carreggiata nord tra Calciano e Garaguso, dal km 40,320 ed il km 42,220 con eliminazione della precedente chiusura di una corsia; la medesima tratta in carreggiata sud era già stata interamente aperta al traffico in direzione sud lo scorso aprile. Ultimati i cantieri in un altro tratto di 7 km dove si è proceduto all’allargamento della sede stradale per un investimento complessivo di oltre 6 milioni di euro.

Successivamente – entro la prima settimana di luglio – con il completamento delle attività marginali e l’ultimazione della segnaletica saranno aperte al transito anche due corsie una per carreggiata su un’ulteriore tratta di 5 km, a Ferrandina. Questo intervento – per un investimento complessivo di oltre 8,2 milioni di euro – riguarda 9 km complessivi, dei quali 2 interamente completati e transitabili dal settembre 2022 ed altri 2 da ultimare.