17 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Capodanno Rai, ormai siamo al teatrino. “Facciamolo a Matera”

Capodanno Rai, ormai siamo al teatrino. “Facciamolo a Matera”

POTENZA- Più che Capodanno, ormai è un teatrino. Ma d’altronde che si sarebbe arrivato a questo era chiaro sin dall’inizio, da quando cioè la Regione, contravvenendo ai propositi iniziali, aveva deciso di rendere ”itinerante” il programma Rai che, la notta del 31 dicembre, accompagna gli italiani nel nuovo anno. E così, dopo le polemiche innescate dallo “scippo” a Matera, con conseguenti tappe “feudali Dop”, oggi siamo al punto di partenza. Dopo mesi ormai, tra l’altro, che si trascina una contesa tra il Metapontino e Venosa. Di quelle tristi guerre tra poveri di cui solo la Basilicata è capace grazie ai guasti di una politica senza visione. E così, nella giornata di ieri, la Rai ha proposto alla Regione Basilicata di tornare a Matera per la diretta televisiva del Capodanno 2018/2019.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”