21 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura

POTENZA- “Amministrare è e sarà difficile, cerchiamo quindi di mantenere in questa campagna elettorale, almeno uno spicciolo di serietà”.

0

POTENZA- «Corto circuito a 5 stelle». E’ quello che il Coordinamento nazionale NoTriv mette in risalto in riferimento alle dichiarazioni pronunciate da quattro parlamentari lucani M5s, Luciano Cillis, Agnese Gallicchio, Arnaldo Lomuti e Gianluca Rospi, a pochi giorni dalle dichirazioni di Descalzi sul ruolo e i progetti dell’Eni in Basilicata.

0

POTENZA- Tra gli oltre 12mila lucani (8mila della provincia di Potenza e 4mila del Materano) che alla data del 30 aprile scorso hanno fatto domanda per il Reddito di Cittadinanza ci sono già numerosi che vogliono rinunciare.

POTENZA – Poco meno di 30 milioni di euro. A tanto ammonta il gettito destinato alla Regione Basilicata dal 3% aggiuntivo di royalties che in passato serviva a finanziare il ”bonus benzina” per i patentati lucani e successivamente è stato smistato sul reddito minimo di inserimento ed altri progetti di sviluppo economico del territorio rimasti di cui, ad oggi, non si sono avute tracce.

POTENZA – La “svolta verde” dell’Eni – che la Nuova ha anticipato il 18 marzo scorso con un ampio servizio – comincia a concretizzarsi. Da Roma, dall’assemblea degli azionisti, l’amministratore delegato di Eni Claudio Descalzi ha ribattezzato la valle del petrolio in “Energy Valley”.

POTENZA- La segreteria regionale della Fit-Cisl si dice «amareggiata per quanto accade in quella che qualche anno fa era la società di trasporto lucana più grande, ovvero la Società Giuseppe Liscio Srl».

POTENZA- Dopo nove proroghe, forse la Regione Basilicata potrà finalmente affidare i servizi di Prenotazione Unica e di supporto ai processi di innovazione, gestiti dal 2010 dalle società materane Datacontact della famiglia Tosto e Lucana Sistemi della famiglia D’Ercole.

POTENZA- Agricoltura e Forestazione al vicepresidente Francesco Fanelli, Attività Produttive, Lavoro, Formazione e Sport a Francesco Cupparo, Infrastrutture e Mobilità a Donatella Merra, Salute e Politiche Sociali a Rocco Leone e Ambiente ed Energia a Gianni Rosa.

POTENZA- Il destino sembrerebbe segnato. Il testo della proposta di legge costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari è stato approvato alla Camera con 310 voti.

POTENZA- Un disegno scellerato. Che lascerà la Basilicata priva di voce e di peso politico. E’ quello che sta andando in scena per mano del governo 5 stelle-Lega nel silenzio totale, e assordante, di deputati e senatori lucani di maggioranza.