18 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca

POTENZA- Chi non ricorda l’inchiesta del Corriere della Sera sul petrolio in Basilicata? Ma, soprattutto, chi dimentica il fuorionda dell’allora direttore dell’Agenzia per l’Ambiente della Basilicata, Raffaele Vita?

0

POTENZA – “I dati del Rapporto 2019 dell’Osservatorio della Cna sulla tassazione della piccola impresa, presentato questa mattina (ieri, ndr) a Roma nella sede della Cna Nazionale durante il convegno “Comune che vai, fisco che trovi”, consegnano una fotografia del Paese come sempre molto diversificata ma che in alcuni casi indica elementi di particolare interesse”.

0

POTENZA- «Non si può racchiudere tutto il comparto sanitario in 4 paginette come ha fatto la vecchia giunta. E’ una barzelletta. Inauguriamo una nuova era a partire dalla Neonatologia di Potenza e dall’Ostetricia e Ginecologia di Melfi».

POTENZA – I chiarimenti sono arrivati, ma secondo l’assessore Rosa non sarebbero esaustivi. Gli stessi sindaci di Viggiano e Grumento Nova esigono di più.

SCANZANO- E’ stato un weekend di fuoco quello vissuto a Scanzano e lungo il litorale jonico. Le fiamme hanno iniziato a bruciare nella tarda mattina di sabato, interessando la pineta e la macchia mediterranea a Terzo Cavone di Scanzano Jonico, in prossimità dei villaggi turistici, senza poi dare tregua per tutta la giornata.

POTENZA- Il destino della Basilicata dei prossimi vent’anni si deciderà nei prossimi 40 giorni. Sono, infatti, in corso le trattative della Regione con le compagnie petrolifere per l’avvio delle estrazioni a Tempa Rossa da parte di Total-Shell-Mitsui e per il rinnovo con Eni-Shell.

POTENZA – Con l’accusa di truffa, estorsione, ricettazione e spaccio di banconote false, i Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per Leonardo De Leonardis, 41 anni di Potenza, denunciando poi altre tre persone (di età compresa tra i 38 ed i 56 anni e tutti residenti in provincia di Potenza), in concorso, per gli stessi reati.

VIGGIANO- L’episodio non fa che confermare il funzionamento dell’impianto. E, come si sa, la fiamma avvistata ieri sopra la torre del giacimento dell’Eni è stata generata dal gas combusto, quello che estratto con il petrolio viene fatto bruciare perché in eccesso.

POTENZA – Le sue condizioni erano apparse sin da subito disperate. Era arrivato all’ospedale San Carlo di Potenza in coma e non si è più ripreso.

POTENZA – Era passata come una scelta dettata esclusivamente da un “mero spirito di solidarietà nei confronti di una squadra lucana militante nel medesimo campionato”, ma in realtà la convenzione tra il Potenza Calcio e il Picerno Calcio per permettere ai melandrini di disputare allo stadio Viviani del capoluogo lucano le partite interne del primo storico campionato tra i professionisti, è tutt’altro che a costo zero.