21 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Potenza e Provincia  / Cronaca

POTENZA – Tentata estorsione aggravata è l’accusa contenuta nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Potenza nei confronti di un commerciante di Senise, Pasquale Lofrano arrestato nella giornata di ieri dai Carabinieri.

0

MARATEA – Un’attività più che remunerativa quella esercitata da un’impresa di Maratea, specializzata nella installazione e manutenzione di impianti destinati alla produzione di energie alternative che, per tre anni consecutivi, non ha mai dichiarato nulla al fisco, occultando ricavi per oltre un milione di euro.

0

LAURIA – Sono oltre sedicimila i prodotti che tra articoli d’ornamento per la persona, elettronica, casalinghi e giocattoli sono stati sequestrati dalle Fiamme Gialle di Lauria per mancato rispetto delle norme in materia di sicurezza prodotti a tutela del consumatore.

POTENZA – Una bruttissima storia, l’ennesima di presunti abusi sessuali consumati tra le mura familiari, arriva da Potenza, dove un uomo di 57 anni è finito in carcere con l’accusa di violenza sessuale ai danni della figlia minorenne.

LAGONEGRO – Continuano le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Lagonegro, relative alla vicenda dei presunti maltrattamenti pluriaggravati in una casa di riposo di Lagonegro ai danni di anziani e soggetti non autosufficienti.

SALERNO – Un giudice onorario attualmente in servizio presso il tribunale di Potenza, G.C., è stato condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione dal tribunale di Salerno con l’accusa di aver formato un falso testamento olografo al fine di esercitare un preteso diritto ereditario.

TITO SCALO- Domani, 8 maggio, a partire dalle ore 15,30, a Roma, presso il Mise, si terrà un importante incontro con il gruppo ferroviario Titagarh Firema Adler per delineare il presente e il futuro dello stabilimento dell’area industriale di Tito Scalo.

POTENZA – Lo strapotere delle banche è un dato scontato. Decidono ciò che vogliono e la Banca d’Italia, che dovrebbe esercitare il controllo, difficilmente compie azioni punitive in presenza di abusi il più delle volte eclatanti.

POTENZA – Nella busta del concorso c’erano le domande sbagliate. Così martedì pomeriggio nell’aula magna dell’Unibas al campus di Macchia romana dopo due ore di caos è stata annullata.

CANCELLARA – Auto estera? No, rubata in Campania, taroccata e poi venduta. Un cinquantacinquenne di Cancellara è stato denunciato dalla Polizia Stradale di Potenza dopo aver messo in vendita su internet un veicolo risultato rubato.

1 2 3 4 5 6 7 8