Ciclismo, brutta caduta per Pozzovivo. A rischio il Giro

POTENZA- Il grimpeur di Montalbano, Domenico Pozzovivo, è caduto nel corso della Freccia Vallone, classica monumento in corso sulle strade belghe tra Ans ed il Mur de Huy, per 195 km totali, ed è stato costretto al ritiro. Preoccupazioni per le condizioni dell’azzurro, potrebbe anche essere a rischio la partecipazione all’imminente Giro d’Italia. Il corridore nato a Policoro è rimasto a terra dolorante dopo la caduta, non riuscendo a rialzarsi, ed è stato immediatamente immobilizzato dai medici. Il primo pensiero di tutti è stato sulla condizione di saluta dello scalatore lucano, ma anche a un possibile forfait per il Giro d’Italia. Costretto a terminare la propria gara, il lucano è stato sottoposto ai primi accertamenti per verificare l’entità del danno.