Ciclismo, il Giro dimentica Matera 2019

POTENZA – Sarà un Giro d’Italia da record. L’edizione numero 102 della corsa rosa verrà trasmessa in tutti e cinque i continenti, con ben 198 Paesi collegati, lo stesso numero registrato per la scorsa edizione, che ha anche segnato il primato di 818 milioni di telespettatori globali e degli oltre 10 milioni di appassionati presenti sulle strade. Tutto bello, tutto grande. Se non per un particolare. Il Giro del 2019 dimentica Matera 2019, la Basilicata e un bel pezzo di Sud. Considerazioni probabilmente superflue ma intanto nell’anno in cui l’Italia sarà rappresentata dalla Città dei Sassi e dall’intera regione, il Giro non ci fila neanche di striscio. A rappresentarci – salvo tattiche da verificare nei prossimi mesi, potrebbe esserci il solito Domenico Pozzovivo, reduce da un 2018 in cui è stato il miglior italiano sia nella corsa rosa che al Tour de France e che ha piazzato un ottimo terzo posto al campionato italiano.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”