Comunali a Brienza, il Tar conferma l’esclusione delle liste di Giancristiano e Distefano

BRIENZA- Il Tribunale Amministrativo della Basilicata ha respinto il ricorso presentato dai candidati alle Comunali di giugno prossimo a Brienza, Antonio Giancristiano, sindaco uscente, e Donato Distefano. Le loro liste erano state ricusate per irregolarità nella presentazione della documentazione.

Per i giudici sono infatti fondate le violazioni contestate dalla Sottocommissione elettorale Circondariale di Potenza per le quali non emergerebbe chiaramente la volontà di sostenere le liste da parte degli elettori sottoscrittori. Per i ricorrenti si trattava invece di inosservanze puramente formali. Giancristiano e Distefano resterebbero per ora fuori dalla competizione a Brienza salvo un ricorso in appello al Consiglio di Stato. Raffaele Collazzo e Angelo Viggiano restano i candidati sindaco in corsa a Brienza