Con la droga nel parco di Montereale, arrestato dai carabinieri

POTENZA – Un giovane tunisino di 19 anni, richiedente asilo e ospite di una struttura di accoglienza del capoluogo lucano, è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato trovato in possesso, all’interno del parco cittadino di Montereale, di 12,2 grammi di hashish, già suddivisi in 28 dosi.

Alla vista dei militari il giovane ha provato a disfarsi dell’involucro di cellophane contenente la sostanza stupefacente gettandolo sul tetto di un bar. La droga è stata però recuperata con l’ausilio dei vigili del fuoco. Durante la perquisizione domiciliare, inoltre, i carabinieri hanno ritrovato altri 77,8 grammi della stessa sostanza occultati nell’armadio tra la biancheria intima.