Concerti, un “infedele” sul palco del Metaponto Beach Festival

METAPONTO – Un “infedele” sul palco del Metaponto Beach Festival 2018: ad inaugurare, stasera, la XIV edizione dell’evento musicale più atteso della costa jonica lucana sarà Colapesce, al secolo Lorenzo Urciullo, uno dei nomi più importanti ed affermati della nuova scena musicale italiana. L’artista siciliano ha preso il suo nome d’arte da un’antica leggenda diffusa sull’isola, per ispirarsi al suo protagonista – abile esploratore dei fondali marini – nella sua continua ricerca e sperimentazione degli orizzonti musicali. Artista libero che non ama le etichette, nel suo ultimo album, “Infedele”, Colapesce si diverte a giocare con le forme del pop senza disdegnare la musica colta, il rock e il fado portoghese, l’elettronica e il free jazz. Ad accompagnarlo sul palco del castello Torremare a Metaponto sarà la Infedele Orchestra, band in cui militano Mario Conte, Adele Nigro (meglio conosciuta come Any Other), il drumming chirurgico di Giannicola Maccarinelli (aka Bonito Belissimo dei Joy Cut), il tocco suadente di Andrea Gobbi al basso e il sax impazzito di Gaetano Santoro.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”