Consegnato al sindaco di Marsico Nuovo il decreto del Presidente della Repubblica con cui è stato conferito il titolo onorifico di città

POTENZA – Il prefetto della provincia di Potenza, Annunziato Vardè, ha consegnato oggi al Sindaco di Marsico Nuovo, Gelsomina Sassano, il decreto del Presidente della Repubblica datato 24 febbraio 2021, con cui è stato concesso al Comune di Marsico Nuovo, su proposta del Ministro dell’Interno, il titolo onorifico di città.

Alla cerimonia erano presenti, inoltre, il Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, il Presidente dell’Anci Basilicata, Salvatore Adduce e diversi assessori e consiglieri comunali del Comune di Marsico Nuovo.

L’ambito riconoscimento è stato conferito in considerazione della antica e importante storia del Comune che, già abitato nella preistoria, ha mantenuto la propria vitalità durante il periodo imperiale dell’antica Roma per poi assumere un’enorme importanza strategica a partire dal IX secolo per la sua particolare posizione geografica.

In tale contesto viene elevato al rango di Contea e diventa sede di Diocesi ed acquisisce, altresì, il titolo di Civitas. Nel 1552 diventa “Città Regia”.

Oggi, dunque, con la consegna del titolo onorifico di Città conferito dal Presidente della Repubblica, Marsico Nuovo riscopre i suoi antichi splendori.