Contagi contati due volte, la Regione elimina 9 casi dal bollettino del 26 novembre

POTENZA – Le segnalazioni dei sindaci arrivavano ormai da diversi giorni. E a quel punto si è proceduto al necessario riconteggio. La Regione Basilicata, come si evince dal report del ministero della Salute pubblicato ieri con l’andamento dei contagi in Italia nelle ultime 24 ore, ha eliminato nove contagi inizialmente inseriti nel bollettino dello scorso 26 novembre.

Da Lavello, ma anche da Venosa erano arrivate le segnalazioni relative al fatto che, in qualche occasione, tra i nuovi positivi di giornata venissero conteggiate persone in realtà già contagiate, alle quali era stato somministrato un semplice tampone di conferma: si tratta dei test periodici che portano poi ad accertare la negatività della persona precedentemente risultata positiva al Covid-19.