Contagi in aumento a Bella, il sindaco inasprisce le restrizioni

BELLA – Il sindaco di Bella, Leonardo Sabato, alla luce dell’incremento dei contagi da Covid-19 registrato negli ultimi giorni, ha firmato un’ordinanza che introduce da oggi al prossimo 3 dicembre ulteriori restrizioni per contenere la diffusione dell’epidemia.

L’ordinanza prevede anche il divieto per i minori di 16 anni di circolare nei luoghi pubblici se non accompagnati da adulti congiunti. C’è poi il divieto di passeggiare e stazionare in qualsiasi ora del giorno nelle piazze e nelle aree verde pubbliche, ovvero dove si possono creare assembramenti. Vietato anche consumare i prodotti da asporto all’interno e all’esterno dei locali.