Coronavirus, “Pittella? Più utile ora che da presidente”. La replica di Leone

POTENZA – “Se Pittella ha qualcosa da proporre siamo disponibili ad ascoltarlo. Ce lo venga a dire nelle sedi opportune e forse sarà più utile da consigliere regionale di opposizione che da governatore visto quello che ci ha lasciato”.

I toni perentori sono dell’assessore alla Sanità, Rocco Leone. Subito dopo l’uscita dell’ex governatore – con un video messaggio e con l’intervista rilasciata a questo giornale – le risposte non sono mancate.

Ad incendiare il clima politico ci ha pensato il secondo caso di positività al Covid registrato al Crob e i due al San Carlo di Potenza dei giorni scorsi (uno è un medico di cardio anestesia, l’altro un’anziana ricoverata al reparto di Geriatria). Nel mirino dell’ex presidente sono finiti la gestione della crisi con la task force e l’unità di crisi ma anche il presidente Bardi e l’assessore alla Sanità Leone. Pittella ha parlato di “fatti di una gravità estrema” rispetto ai quali “è giunto il momento di dire basta alle chiacchiere e di essere più concreti nelle risposte. Soprattutto per mettere un punto e ripartire con determinazione ed idee chiare”.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Celestino Benedetto