Covid-19, sei nuovi casi in Basilicata. Record di tamponi in un giorno

POTENZA – Sono sei i nuovi casi di Coronavirus accertati in Basilicata, a fronte del nuovo record di tamponi processati in un giorno, ben 941. Un paio quelli già accertati in Val d’Agri. E c’è anche un caso legato al focolaio della casa di riposo di Marsicovetere, dove ieri sono stati eseguiti una settantina di tamponi di controllo. Si tratterebbe di un cittadino residente proprio a Marsicovetere. A Moliterno invece positivo un operatore che si era sottoposto a tampone nell’ambito di uno screening effettuato dall’Asp. Altri casi nell’area Nord tra Barile, Venosa, Melfi e Pescopagano.

Caso di rientro dal Marocco per una cittadina di Barile, mentre negli altri tre comuni si tratta di contagi rilevati tra le catene di contatto tracciate sui precedenti casi. Da confermare, invece, due positività preannunciate dal sindaco di Sarconi, emerse a seguito di test effettuati in un laboratorio privato. Mentre a Viggianello è stata individuata una falsa positività. Da registrare anche tre nuove guarigioni, mentre restano 14 i pazienti ricoverati in ospedale. Sono 205 i lucani attualmente positivi al Coronavirus.