Covid e scuole: si torna in classe il 10 gennaio e cambiano le regole per i tamponi

POTENZA – Con ordinanza regionale slitta la riapertura delle scuole a lunedì 10 gennaio. Lo ha reso noto la giunta Bardi. In alcuni comuni come Lauria, dove ci sono oltre 300 casi attivi, la riapertura delle scuole sarà graduale da martedì 11, sulla base dei risultati dello screening.

Intanto la Regione ha messo a disposizione dei Comuni il materiale per la “campagna di screening scolastica”.

E l’esecuzione dei tamponi “sarà a carico delle amministrazioni comunali”.

Ma cambiano le regole: l’esito dei tamponi antigenici non richiederà più un tampone molecolare di conferma, sia in caso di risultato negativo che positivo. E sarà possibile prenotare il molecolare solo dopo 15 giorni dall’antigenico. Questo dopo le lunghe code degli ultimi giorni negli hub e nelle farmacie.