18 Aug 2019
BREAKING NEWS
Home / Sport  / Calcio  / Europa League, Zaza “graffia” il Debrecen

Europa League, Zaza “graffia” il Debrecen

POTENZA- C’è anche la firma di Simone Zaza sul successo del Torino nel secondo turno preliminare per l’accesso all’Europa League contro la squadra ungherese del Debrecen. Netto successo per la formazione di Walter Mazzarri che ipoteca, grazie al 3-0 del “Giuseppe Mocagatta” di Alessandria, il passaggio al turno successivo. Partita praticamente a senso unico e dove Belotti su rigore (al 20’) e Ansali (al 42’) avevano in pratica già scavato il solco portando i granata sul 2-0. Nel secondo tempo, il Toro continua a spingere alla ricerca del terzo gol ma fallisce tante occasioni. A dieci minuti dalla fine, Zaza entra la posto di Berenguer e fa subito vecere che ha voglia e ci mette meno di un minuto per rendersi pericoloso: prima con un bel colpo di testa che termina di poco a lato e poi con una conclusione mancina in corsa da dentro l’area, che subisce lo stesso effetto. Al 91’ però con riflesso da felino, si tuffa su una palla vagante in area dopo una sponda di Bremer e di testa infila la porta della formazione ungherese certificando così il 3- 0 e mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno.