23 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Fca, entro fine anno la Compass a Melfi

Fca, entro fine anno la Compass a Melfi

MELFI – ”Entro la fine dell’anno le vetture ibride che avete visto oggi (Jeep Renegade e Compass) entreranno in produzione e all’inizio del 2020 arriverà anche la 500. Abbiamo un piano chiaro, dobbiamo elettrificare la maggior parte delle nostre linee, gli investimenti annunciati servono a questo”. Lo ha detto l’ad di FCa Mike Manley al Salone di Ginevra. Le Jeep Renegade e Compass saranno prodotte a Melfi, dove si fanno già le altre motorizzazioni della Renegade e la 500X. Una bella notizia che allontana le nubi che si erano addensate sul futuro dello stabilimento di Melfi all’indomani della definizione della norma dell’ecotassa. A più riprese, anche le sigle sindacali, avevano lasciato intendere che il piano di investimenti messo sul tavolo da Fca sarebbe stato a rischio. Ma con le dichiarazioni di ieri, Manley ha invece messo a tacere tutti. L’orientamento è di sviluppare una piattaforma esclusivamente dedicata all’elettrico. E su Melfi l’investimento riguarderà le vetture ibride Jeep Renegade e Compass. La conferma del piano di investimenti di 5 miliardi ”è una garanzia decisiva per l’Italia, che non solo dà certezze ai circa 67mila lavoratori del Gruppo nel nostro Paese, ma consolida un settore industriale importantissimo per l’intera economia nazionale’. Lo afferma Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, commentando il via libera di Manley.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”