17 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Fca, si è spento Marchionne. Commozione tra gli operai

Fca, si è spento Marchionne. Commozione tra gli operai

MELFI- La notizia è giunta alla Sata di Melfi mentre i lavoratori erano impegnati nel primo turno di lavoro, facendo calare il più totale silenzio nei reparti. Le voci si sono rincorse da reparto in reparto fino al calare di un silenzio surreale. Poi il suono della sirena. E le linee che si sono fermate per dieci minuti in segno di lutto. Una fermata che si è ripetuta poi, per quindici minuti, anche nei turni del pomeriggio e della notte. Sergio Marchionne si è spento ieri mattina. L’ex amministratore delegato di Fca, l’uomo che ha salvato la Fiat, è morto a Zurigo, nella clinica dove era ricoverato da fine giugno. «E’ accaduto, purtroppo, quello che temevamo. Sergio, l’uomo e l’amico, se n’è andato”, ha detto John Elkann annunciandone la morte. «Penso – ha aggiunto – che il miglior modo per onorare la sua memoria sia far tesoro dell’esempio che ci ha lasciato, coltivare quei valori di umanità, responsabilità e apertura mentale di cui è sempre stato il più convinto promotore». «Un uomo speciale», ha detto il nuovo ad di Fca Mike Manley che ha parlato ieri dopo la presentazione dei conti dell’azienda con il debito a zero come promesso da Marchionne.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”