Febbre Dengue, primo caso in Basilicata: una donna brasiliana di 45 anni in osservazione al San Carlo

POTENZA – Accertato il primo caso di febbre Dengue in Basilicata. Contagiata una donna brasiliana di 45 anni che al momento si trova ricoverata in isolamento presso il reparto di Malattie Infettive dell’ospedale San Carlo di Potenza. La donna, in Italia per motivi di lavoro, è in buone condizioni di salute.

La Dengue, è una malattia infettiva tropicale trasmessa da una particolare specie di zanzara e si presenta solitamente con febbre, cefalea, dolore muscolare e articolare, oltre al caratteristico esantema simile a quello del morbillo. In una piccola percentuale dei casi si sviluppa una febbre emorragica pericolosa per la vita. In Brasile dall’inizio dell’anno si sono già superati i 4 milioni di casi, quasi il triplo di quelli registrati in tutto il 2023.