Fienile in fiamme a Oppido lucano, vigili del fuoco al lavoro

OPPIDO L.- Sono proseguiti per tutta la notte e sono ancora in corso le operazioni di spegnimento e bonifica dell’incendio divampato ieri mattina in un fienile sulla ss96bis alla periferia di Oppido lucano.

Il deposito, contenente circa 600 balle di fieno, è stato avvolto dalle fiamme per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della compagnia locale. Sembrerebbe esclusa l’origine dolosa per l’assenza di un innesco.

L’intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di salvaguardare i fabbricati e i depositi presenti nelle immediate vicinanze del capannone in fiamme.  I caschi rossi sono intervenuti con due autopompe, due fuoristrada e un’autobotte, per un totale di dodici unità. L’intervento è ancora in atto.