Firenze, era originario di Potenza il 47enne morto dopo il concerto dei Subsonica

FIRENZE – Era originario di Potenza ma viveva da tempo a Pistoia, Antonio Morra, il 47enne che ha perso la vita ieri sera dopo il concerto dei Subsonica a Firenze che aveva seguito in compagnia della moglie. L’uomo avrebbe avuto una lite con un gruppetto di altre persone, una delle quali lo avrebbe colpito con un pugno in seguito al quale il 47enne sarebbe caduto giù dalla scalinata esterna alla struttura. Purtroppo inutile il ricovero all’ospedale Careggi, dove Morra è deceduto poco dopo. Sull’accaduto indaga la polizia che sta esaminando i filmati delle telecamere di videosorveglianza del Mandela Forum per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e risalire al responsabile. Diverse le persone già interrogate in Questura.