Follia in ospedale, a Matera parente di un paziente aggredisce medico

MATERA- L’episodio è avvenuto due giorni fa. E’ stata una dottoressa dell’opedale Madonna delle Grazie di Matera a denunciarlo sui social. Marina Susi, consigliere comunale eletta con la lista civica “Matera per Giovanni Schiuma” ha espresso la propria vicinaza al collega Salvatore Tardi primario della Unità operativa complessa di Geriatria e direttore del Dipartimento Medico, aggredito e picchiato, alla presenza degli infermieri, dal parente di un paziente ricoverato nel reparto del nosocomio materano.

Secondo quanto si è appreso, il medico si è poi recato al pronto soccorso dello stesso ospedale materano, dove gli è stata diagnostica una prognosi di sette giorni. “Tutta la classe medica è con te – si legge sul post della consigliera Susi – ti siamo vicini condividendo la tua amarezza. Talvolta ci sentiamo soli, troppo soli, intenti come siamo a tentare di fornire risposte ai bisogni dei pazienti, in un momento difficile, come quello che la sanità sta attraversando”.