14 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Frana a Pomarico, il sindaco fa la conta: “5 milioni per i primi interventi”

Frana a Pomarico, il sindaco fa la conta: “5 milioni per i primi interventi”

POMARICO – Il bilancio si fa sempre più pesante, ma Pomarico vuole reagire alla frana che ha devastato il centro urbano. In mattinata, intorno alle ore 10, è atteso in paese il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, per un sopralluogo accurato. Il sindaco Francesco Mancini consegnerà nelle sue mani una dettagliata relazione. ”L’evento franoso – si legge nella relazione del primo cittadino – verificatosi dapprima il 25 gennaio scorso ha interessato una vasta zona a valle di Corso Vittorio Emanuele Il, trascinando a valle migliaia di metri cubi di terreno e, quattro giorni dopo, il 29 Gennaio è tornato a colpire ancora più duramente distruggendo completamente un tratto del medesimo Corso Vittorio Emanuele, con le sottostanti opere di presidio e provocando il crollo di decine di unità immobiliari che si affacciavano sul corso. Gli accorgimenti preventivi messi in atto, hanno permesso che nessuna persona sia rimasta vittima. Infatti, il Sindaco, alle prime avvisaglie dell’evento, con il supporto dei Vigili del Fuoco e della Struttura Tecnica Comunale ha tempestivamente emesso e fatto eseguire lo sgombero di tutte le abitazioni a rischio.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”