Genitori giovani diabetici, l’associazione apre una sede a Potenza

POTENZA- Finalmente Aggd Basilicata ha una casa. È stata inaugurata la sede dell’associazione di Genitori e di Giovani Diabetici in via Tirreno, alla presenza di un gruppo folto di soci, gli assessori Rotunno e Picerno, il parroco Don Donato Lauria, il dottor Citro, referente medico scientifico dell’associazione, tra la curiosità dei passanti e degli abitanti del rione.

È una conquista – ha detto la presidente Angela Possidente – avere un posto in cui accogliere i bambini, dove i genitori possono parlare, confrontarsi e chiedere supporto, dove portare un sorriso, a chi spesso un sorriso non ha”. Aggd Basilicata nasce nel 2018, e sin da subito è emersa l’esigenza di avere un luogo come punto di appoggio, ma a causa della mancanza di fondi non fu possibile affittare un locale. E grazie alla partecipazione di un bando dell’Ater per l’assegnazione di alloggi, che è stato possibile avere assegnata la sede.

Non è stato facile entrare in possesso del locale – spiega Possidente – ma dopo 2 anni siamo qui ed è una vittoria. Ho voluto ringraziare uno a uno tutti i soci, i privati cittadini e imprese che hanno contribuito alla nascita della nostra sede, la somma di tutti questi aiuti ha fatto sì che oggi finalmente il peluche Lino ha una casa, dove tutti i suoi piccoli amici affetti da Diabete tipo 1 possono venire a trovarlo. È importante per noi essere qui, avere il supporto delle istituzioni per creare un dialogo duraturo nel tempo, speriamo di riprendere i nostri progetti di formazione e informazione, non appena la pandemia ce lo consentirà”. Prima del taglio del taglio del nastro, la benedizione del parroco del quartiere, Don Donato Lauria, che proprio nella sua parrocchia ha visto nascere l’associazione e l’ha tenuta a battesimo.