22 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Sport  / Giro d’Italia, Pozzo lancia Nibali: spettacolo sul Civiglio ma Carapaz resiste

Giro d’Italia, Pozzo lancia Nibali: spettacolo sul Civiglio ma Carapaz resiste

POTENZA – Una quarantina di secondi recuperati su Roglic, ma Carapaz resta solidamente in maglia rosa. La quindicesima tappa ha messo in mostra un Nibali con una gran bella gamba nel “mini-Lombardia” della Ivrea -Como ma la corsa al simbolo del primato continuerà a essere complicatissima. Almeno finchè ci sarà un Carapaz in questa forma. In ogni caso c’è da essere soddisfatti in casa Bahrain Merida dove lo Squalo consolida il terzo posto in classifica mentre Domenico Pozzovivo torna protagonista assoluto della gara che l’anno scorso l’ha visto come miglior italiano col quinto posto in classifica generale. Quest’anno i compiti del lucano sono diversi, ma da scudiero di Nibali si sta comportando alla grande. Anzi ieri, sul Civiglio, il Pozzo è stato fenomenale: prima lanciando l’attacco dello Squalo, poi facendo da tappo a Roglic, infine chiudendo con un ottimo nono posto di tappa che gli permette di guadagnare un’ulteriore posizione. Ora lo scalatore di Montalbano è 24sesimo con una condizione che sembra crescente. Oggi il secondo giorno di riposo che arriva a pennello dopo le fatiche dei giorni scorsi, domani si riprenderà con un altro tappone alpino che sebbene senza il Gavia (troppa neve) prevede comunque la terribile scalata del Mortirolo.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”