14 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Governo, Caiata è estraneo ad ogni accusa. Tornerà con i Cinque Stelle?

Governo, Caiata è estraneo ad ogni accusa. Tornerà con i Cinque Stelle?

POTENZA- La notizia della richiesta di archiviazione dell’inchiesta che prima delle elezioni del 4 marzo travolse il presidente del Potenza Calcio, Salvatore Caiata, eletto deputato nelle liste dei Cinquestelle, accusato di intestazione fittizia di beni, è stata accolta con molto favore nella città capoluogo di regione. Caiata si è visto recapitare la richiesta di archiviazione da parte del Procuratore della Repubblica di Siena, Salvatore Vitello, che avrebbe preso atto della regolarità dell’impiego di fondi, attraverso aziende e conti correnti anche esteri. Il neo deputato è un imprenditore tra i più noti nella città del Palio, dove peraltro è considerato il signore assoluto tra gli investitori in locali, bar, ristoranti. Appena si divulgò la notizia dell’inchiesta, il Movimento Cinquestelle non esitò a prendere le distanze dal candidato Caiata, che, appena eletto con un suffragio di oltre il 42 per cento, si iscrisse al Gruppo Misto della Camera, per diventarne uno dei principali interlocutori, fino ad essere ascoltato dal Presidente della Repubblica nelle audizioni per la formazione del Governo e riferire alla stampa il contenuto del colloquio.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”