Il fiume si gonfia, 5 allevatori e i loro capi salvati dai vigili del fuoco

TURSI- E’ stato necessario l’intervento di una squadra di supporto da Potenza dei vigili del fuoco per mettere in salvo 5 allevatori e i loro capi. L’allarme è scattato ieri sera, intorno alle 22. Il gruppo che stava trasferendo una mandria di podoliche in transumanza, si trovava sul letto quasi asciutto del fiume Agri, in contrada Gannano al confine tra i comuni di Tursi e Stigliano in località Caprarico, quando improvvisamente si è alzato il livello dell’acqua.

Gli allevatori sono riusciti a salire su due isolotti in attesa dei soccorsi, che hanno interessato uno di loro finito nel fiume. Il bestiame è rimasto sulle piccole alture dell’Alceo in attesa di essere recuperato passata la piena. Sul posto 3 squadre dei caschi rossi da Matera e Policoro, di cui una fluviale, il 118 e la polizia.