22 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / In evidenza  / Inchiesta Sanità, la maggioranza fa quadrato attorno a Pittella. Bocciata la mozione di sfiducia

Inchiesta Sanità, la maggioranza fa quadrato attorno a Pittella. Bocciata la mozione di sfiducia

POTENZA- Il gruppo di maggioranza si stringe attorno a Pittella e respinge la mozione di sfiducia proposta dai Cinque stelle Perrino e Leggieri, da Rosa (FdI), dal centrista Benedetto e infine da Castelluccio e Napoli (Noi con l’Italia). Il documento è stato accolto positivamente, in aggiunta, soltanto da Romaniello di Leu, assente invece in aula Castelluccio. Sei, quindi, i voti raccolti per appello nominale dalle opposizioni, esattamente il doppio (12) quelli contrari. Pd compatto, compreso Lacorazza, che ha rispettato la linea governativa. Nessuna sorpresa, in ogni caso. Lo stesso Leggieri, nel corso del suo intervento, ha ammesso che non si aspettava un esito diverso. Nonostante gli appelli. “Date un segnale ai lucani, provate a salvarvi la faccia”, ha detto per esempio Perrino nell’introdurre la mozione, citando la vicenda giudiziaria che vede il governatore agli arresti domiciliari e pertanto sospeso dalla sua carica.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Michelangelo Russo