26 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Incidenti mortali, Ferragosto di sangue sulle strade della Val d’Agri: morti due 40enni

Incidenti mortali, Ferragosto di sangue sulle strade della Val d’Agri: morti due 40enni

VAL D’AGRI – Un Ferragosto davvero da dimenticare sulle strade della Val d’Agri. Due morti e quasi una decina di feriti in due diversi incidenti. A Viggiano un uomo di 45 anni, Rocco De Santis, ha perso la vita finendo in una scarpata col suo fuoristrada in località Fontana dei pastori, l’arteria che collega il santuario della Madonna Nera con l’abitato di Viggiano. Necessario per recuperare il corpo l’intervento del soccorso alpino, giunto sul posto con i carabinieri e il 118. Prende corpo l’ipotesi malore intanto il sindaco Cicala ha annullato tutti gli eventi del giorno di festa. Qualche chilometro più in là in località San Giuliano nel comune di Grumento Nova altra vittima della strada. Sempre nel pomeriggio del 15 agosto in un incidente tra il ponte La Marmora e la Sp 25 bis ha perso la vita un algerino che viaggiava su un pullmino di 7 operai per spostarsi da un campo agricolo all’altro. Il mezzo è stato centrato da un’altra auto proveniente da Tramutola. Vani i soccorsi del 118 per il giovane nordafricano.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”