12 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Infrastrutture, via libera al contratto di programma. Liuzzi: “Matera-Ferrandina priorità di Rfi”

Infrastrutture, via libera al contratto di programma. Liuzzi: “Matera-Ferrandina priorità di Rfi”

POTENZA – Buone notizie sul fronte infrastrutture per la Basilicata. “In commissione Trasporti – spiega la parlamentare pentastellata Mirella Liuzzi – abbiamo votato il parere allo “Schema di Contratto di Programma 2017-2021” tra ministero delle Infrastrutture e Trasporti e Rete Ferroviaria Italiana”. “Nel vagliare gli impegni assunti da Rfi per i prossimi anni, abbiamo posto alcune condizioni e osservazioni che indicano chiaramente le priorità della maggioranza e del Governo nell’azione di rilancio del trasporto ferroviario in Italia. Il nostro obiettivo non è semplicemente il taglio agli sprechi, ma anche e soprattutto un ripensamento generale delle infrastrutture e della mobilità in una logica di sostenibilità e di riequilibrio modale e geografico. Dobbiamo costruire servizi di trasporto a zero emissioni abbandonando completamente l’uso dei combustibili fossili. Abbiamo dato enfasi e impulso anche ai tanti interventi diffusi su tutto il territorio che possano garantire servizi efficienti. Infatti, rimarca Liuzzi, i passati governi con le loro scelte hanno purtroppo determinato l’aumento di disparità nella dotazione infrastrutturale tra le diverse aree del Paese e per noi è obiettivo irrinunciabile la riduzione di questo insopportabile divario. Per quanto riguarda la Matera-Ferrandina, l’opera viene confermata ed inserita da Rfi nei principali interventi d’Italia. Sono già stati stanziati i finanziamenti per il collegamento di Matera alla rete nazionale che, ricordiamo, sarà a binario semplice elettrificato per uno sviluppo di circa 20 km. Intervento che sarà completato entro l’anno 2022”.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”