Irsina, intitolata la scuola primaria ad uno dei suoi figli più illustri

IRSINA – Le massime istituzioni regionali e locali hanno ricordato ad Irsina la figura dell’ex governatore della Regione Basilicata, Angelo Raffaele Dinardo, scomparso nel 2015 ma ancora nel cuore dei lucani per il suo impegno nella politica e nel sociale. L’occasione è stata data dalla decisione della locale amministrazione e della dirigenza scolastica di intitolare a Dinardo, originario proprio di Irsina, in provincia di Matera, il plesso della scuola primaria in via Martiri della Resistenza. La manifestazione si è sviluppata in due momenti: la breve cerimonia di intitolazione dell’istituto – con la partecipazione dei rappresentanti del mondo politico, religioso e scolastico, ma soprattutto dei tanti alunni che hanno intonato festanti l’Inno di Mameli – ed un convegno dal titolo “L’educatore e l’uomo delle istituzioni”, che si è tenuto a seguire nel caratteristico borgo antico di Irsina, nel Centro Arenacea in piazza San Francesco. A scoprire la targa, il sindaco di Irsina, alla presenza delle tre figlie del politico lucano.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”