Irsina, ragazzino in centro armato di tirapugni

IRSINA- I Carabinieri della Stazione di Irsina, hanno denunciato un minorenne del posto trovato in possesso di un tirapugni.

Il giovane, ieri sera, alla vista dell’auto dei Carabinieri ha tentato di disfarsi di un tirapugni gettandolo a terra. L’azione non è sfuggita all’attenzione dei militari che hanno subito recuperato l’oggetto sottoponendolo a sequestro e denunciando il minore alla competente Autorità Giudiziaria per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il tirapugni, infatti, per la sua naturale finalità è considerato un’arma a tutti gli effetti per cui ne è vietato in maniera assoluta il porto.