Karate, l’arbitro Zaccaro vola alle Olimpiadi di Tokyo

MATERA – Dopo aver arbitrato ai Campionati mondiali assoluti di karate a Madrid in Spagna nel 2018, Giuseppe Zaccaro raggiunge la più importante meta nella sua carriera di direttore di gara, ossia quella di giudice olimpico. Infatti, il Comitato della Federazione WKF (World Karate Federation) dopo una severa selezione lo ha scelto tra i quindici arbitri internazionali che dirigeranno gli incontri ai Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo in Giappone che si svolgeranno dal 23 luglio all’8 agosto.

Giuseppe Zaccaro

Una grande soddisfazione per l’uomo di sport materano, innamorato sin da ragazzo, di questa disciplina di arti marziali che iniziò a praticare nel 1970 per poi divenirne un vero maestro giungendo alla cintura nera 7° Dan e insegnandola nell’omonimo Centro sportivo Zaccaro di Matera.

di FILIPPO RADOGNA