Lagopesole, i cinghiali tornano a colpire: danni nelle campagne

LAGOPESOLE – I cinghiali tornano a colpire (distruggere). Quando la campagna inizia a fornire i frutti arrivano loro e distruggono tutto. Ma, questo indicato è “un film gia visto”. Difatti sono anni che, i coltivatori, i cittadini e perfino gli automobilisti subiscono danni considerevoli dalla foltissima presenza dei cinghiali che noncuranti e alla spasmodica ricerca di cibo devastano tutto ciò che trovano sulla loro strada. I responsabili di tutto ciò sono quelli che avrebbero dovuto limitare la presenza con una selezione mirata, ma, che alla fine è risultato una un flop gravissimo, dove gli ignari cittadini, subivano e continuano a subire danni senza che nessuno intervenga. Con il Governo regionale di cambiamento, nulla è cambiato. I cinghiali continuano a devastare a piacimento e dal Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata non si muove una sola foglia. Nulla di nulla.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Antonio Pace