Maratea, di scena il Barbiere di Siviglia: racconto in lirica diretto dal maestro Liguori

MARATEA – Nello splendido scenario di villa Nitti andrà in scena stasera alle 21.30 il teatro d’opera con il Barbiere di Siviglia. Un frizzante e avvincente racconto in lirica che impreziosira’ la stagione estiva della perla del Tirreno. Con la regia del maestro Giulio Liguori a vestire i panni di Figaro sarà il baritono originario di Maratea Juan Possidente, nella parte del conte di Almaviva sarà Stefano Sorrentino, Rosina sarà interpretata da Annalisa D’Agosto, Don Basilio messo in scena da Massimo Rizzi, Don Bartolo interpretato da Saverio Sangiacomo e nelle vesti di Berta Beatrice Amato. Direttore Concertatore dell’evento è il maestro Fabio Pirola. Musica trascinante, personaggi colorati e realistici, una trama ricca di paradossi e colpi di scena, fanno del tradizionale Barbiere di Siviglia un’opera buffa del tutto attuale.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”