Marconia, principio d’incendio in un’abitazione

MARCONIA- Poteva rivelarsi una tragedia come quella dei giorni scorsi a Lagopesole dove una novantenne è rimasta vittima dell’incendio divampato nella sua abitazione.

Questa volta l’intervento tempestivo dei Carabinieri di Pisticci ha salvato la vita ad un 91enne che viveva solo in un edificio in via Giustino Fortunato di Marconia.

I militari sono intervenuti dopo la segnalazione al 112 di un principio d’incendio nella cucina dell’abitazione dell’anziana. Entrati in casa, i militari dell’Arma hanno immediatamente tratto in salvo l’uomo trovato riverso a terra in forte stato confusionale per il denso fumo che rendeva l’aria irrespirabile. Hanno quindi posto in sicurezza l’abitazione chiudendo il gas e la corrente elettrica, accertando che le fiamme si erano sprigionate da una pentola lasciata accesa sul piano cottura. Dopo le cure del caso presso l’ospedale di Tinchi, il 91enne è stato dimesso senza ulteriori conseguenze.