22 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Masseria La Rocca, il sindaco di Brindisi di Montagna affila le armi. “E Potenza continua a tacere”

Masseria La Rocca, il sindaco di Brindisi di Montagna affila le armi. “E Potenza continua a tacere”

POTENZA – Il sindaco di Brindisi di Montagna Nicola Allegretti si sente sotto assedio e avverte tutto il peso di una battaglia che teme di dover affrontare da solo. Un piccolo comune, che conta 800 anime, che però non è disposto a cedere. Per produrre il ricorso alla Corte Costituzionale e alla Cassazione gli amministratori locali hanno dovuto mettere a disposizione i propri avvocati. Costituzionalisti che hanno studiato al meglio la vicenda. Al netto delle resistenze mostrate dai legali della Regione, che invece ne avrebbero sconsigliato il proseguimento. La storia del permesso di Masseria La Rocca non è affatto recente. Dapprima la stessa Regione aveva espresso parere negativo, ma la Rockhopper, la società interessata al progetto, aveva fatto ricorso e vinto per due volte sia davanti al Tar, sia davanti al Consiglio di Stato. Allegretti, ospite di Caffè di Traverso (in onda oggi), al microfono di Mariolina Notargiacomo, ha ringraziato i componenti di No Triv, che lo stanno supportando in questo difficile momento.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Michelangelo Russo