Matera 2019, città sorvegliata speciale ma nessuno se ne accorgerà

MATERA – Dopo quello organizzato in questura la settimana scorsa, un nuovo vertice dedicato all’ordine pubblico e alla sicurezza nella città di Matera si è svolto ieri in Prefettura alla presenza, su delega del capo della Polizia di Stato, il vice capo vicario della Polizia di Stato, Luigi Savina. A margine dell’incontro il prefetto Antonella Bellomo ha esposto ai giornalisti una serie di informazioni sulle linee generali che saranno adottate per garantire la sicurezza dei cittadini durante i due eventi, ormai prossimi, che coinvolgeranno la Capitale europea della cultura per il 2019. L’attenzione é alta sul Capodanno Rai, ma anche sulla data del 19 gennaio, quando con l’arrivo del presidente della Repubblica Mattarella a Matera si darà avvio all’anno della cultura. Due date con due palchi diversi. Per festeggiare l’arrivo del nuovo anno con Amadeus, che presenterà la grande serata, il punto di incontro é piazza Vittorio Veneto, mentre per il 19 gennaio si sceglie piazza San Pietro Caveoso.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Rosita Stella Brienza