Matera, anche quest’anno il Covid ferma la Festa della Bruna ma i cittadini si uniscono in una “processione virtuale”

MATERA – L’emergenza sanitaria in atto non permetterà, per il secondo anno consecutivo, i festeggiamenti in onore della Bruna. Si è pensato però, per onorare la protettrice di Matera Maria SS. della Bruna, di rinnovare l’esposizione dello stendardo con l’effigie della Madonna sui balconi come in una “processione virtuale” nei giorni 1 e 2 Luglio. 

L’Associazione Maria SS. della Bruna ringrazia tutti coloro che hanno aderito alla iniziativa nello scorso anno e che vogliono rinnovare l’esposizione degli stendardi anche per quest’anno. Chi volesse aderire all’iniziativa e non ha ancora lo stendardo in dotazione, potrà a recarsi presso la nostra sede di Via San Francesco d’Assisi n. 4 (accanto la Chiesa di San Francesco d’Assisi, per il ritiro gratuito. 

Maria SS. della Bruna.Dopo l’esposizione nei giorni 1 e 2 Luglio, nel caso in cui si volesse trattenere l’effigie della Madonna per devozione o per il suo riutilizzo, è possibile acquistarlo versando un contributo di 15 euro a favore dell’Associazione Maria SS. della Bruna.