Matera, dall’imprenditore cinese Weng Wuping 10mila mascherine

MATERA- Un gesto di solidarietà che oltrepassa i confini tra le nazioni e i continenti. Legati dal filo della cultura e della condivisione.

Dalla Cina a Matera per sostenere le carenze di dispositivi legate all’emergenza covid-19. L’imprenditore cinese Weng Wuping titolare dalla società Alfa 2019 che ha sede appunto nella Città dei Sassi e volontario di assistenza consolare dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, ha donato alle istituzioni impegnate nel contrasto alla diffusione del Covid-19, 10mila mascherine e 80 tute protettive antivirus.

6000 mascherine e 80 tute saranno date all’Ospedale di Matera, 3000 mascherine saranno recapitate alla Prefettura di Matera per essere distribuite al personale delle Forze dell’Ordine e 1000 mascherine saranno consegnate al Comune di Matera che ne ha trattenute 500 per il Corpo della Polizia Locale e ne ha donate 500 alla Residenza Sanitaria Villa Anna che ospiterà i pazienti in dimissione ospedaliera e da riabilitazione.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”